Deposito legale

A seguito dell'emanazione del regolamento di attuazione (DPR 3 maggio 2006, n. 252 ) è entrata in vigore dal 2 settembre la Legge 106/2004 recante "Norme relative al deposito legale dei documenti di interesse culturale destinati all'uso pubblico."
Si fa presente che alcuni chiarimenti concernenti l'applicazione del Regolamento, sono stati pubblicati dalla Direzione generale per le biblioteche, gli istituti culturali ed il diritto d'autore sui siti http://www.librari.beniculturali.it/ e http://www.bibliotechepubblichestatali.it/.

Per quanto riguarda la Biblioteca nazionale centrale di Roma, i plichi vanno inviati al seguente indirizzo:

Biblioteca Nazionale Centrale - Viale Castro Pretorio n. 105 - 00185 Roma

Ogni plico deve essere accompagnato da un elenco in duplice copia, contenente gli elementi identificativi necessari all'individuazione dei documenti (art. 7, comma 4 del D.P.R. 252/2006) e deve inoltre indicare la ragione sociale dell'editore compreso l'indirizzo e/o un numero di fax di riferimento, ai fini della restituzione della copia vidimata al mittente da parte della Biblioteca.

I pacchi contenenti libri, opuscoli, carte geografiche e topografiche, atlanti, manifesti e musica a stampa, nonché i documenti di cui all'art. 6, comma 6 del D.P.R. 252/2006, vanno indirizzati in maniera specifica all'Ufficio Deposito legale.
I pacchi contenenti i quotidiani, i plurisettimanali e i settimanali, vanno indirizzati all'Ufficio Giornali, i pacchi contenenti gli altri periodici all'Ufficio Periodici, secondo le modalità di consegna cumulativa concordate con la FIEG, l'ANES e l'USPI.

Si comunica che la consegna dei documenti, qualora effettuata direttamente o tramite corriere, potrà avvenire nei seguenti orari:

lunedì - venerdì:  9.00-13.00

In questo caso, la consegna dovrà avvenire esclusivamente presso l'Ufficio Posta della Biblioteca (piano seminterrato, stanza n. 94), che rilascerà apposita ricevuta di avvenuta ricezione del plico, che dovrà essere confezionato e dovrà riportare i dati a norma dell'art. 7 comma 3 del D.P.R. n. 252.
Dopo aver verificato il contenuto del plico e la sua conformità all'elenco allegato dal mittente, la Biblioteca provvederà a restituire opportunamente vidimata una copia dell'elenco dei documenti inviati.

Gli editori sono pregati di utilizzare i seguenti moduli per la consegna dei documenti per il deposito legale. I moduli si differenziano a seconda della tipologia dei documenti inviati (monografie, periodici, giornali). I moduli, in formato excel, possono essere compilati direttamente sul computer (seguendo le indicazioni evidenziate nei vari campi) e poi stampati, oppure possono essere stampati e compilati manualmente. In ambedue i casi è fondamentale che il modulo sia sempre inserito nel relativo pacco.